RENDER VISTA INGRESSO2.jpg

2017

la scuola

di Sora

Sora (FR), Lazio, Italia

La scuola del futuro immaginata da Renzo Piano e sviluppata dal team G124, è articolata su tre livelli. Il piano terra ha la funzione di connessione con la città, è permeabile e trasparente, organizzato intorno ad un giardino con un grande albero centrale. Il primo piano è quello dedicato allo studio, con le aule affacciate sul cortile interno. Il tetto è la ‘terrazza di Talete’, lo studioso che, osservando i tramonti, scoprì che l’anno dura 365 giorni. La terrazza è il luogo dove il bambino coltiva il suo immaginario personale, il luogo dell’osservazione, della città, del cielo, delle stelle.

 

La scuola dovrà essere un presidio di sostenibilità, quindi costruita con leggerezza, con materiali che hanno la proprietà di rigenerarsi in natura; per questo la scelta è caduta sul legno. Per il riscaldamento e raffrescamento si potrà usare la geotermia, mentre con i pannelli fotovoltaici si produrrà energia elettrica. Nell’atrio si potranno poi collocare dei contatori giganti che mostrino ai ragazzi quanta energia si consuma e quanta se ne produce. La scuola sarà accessibile a tutta la comunità fino a tarda sera e anche nel weekend per favorire gli scambi e la nascita della solidarietà.

2017

Renzo piano building workshop

Milan ingegneria

Alvisikirimoto

g124 Daniel Caramanico

client

comune di Sora

LAP Laboratorio di Architettura Partecipata

L'Aquila, via Verdi 9

info@progettolap.com

progettolap@pec.it