2020

impatto.0

Scafa (PE), Abruzzo, Italia

Il contesto territoriale in cui si sviluppa il progetto IMPATTO.0 si colloca nel comune abruzzese di Scafa (PE), in un’area di interesse naturalistico e storico-sociale in quanto in prossimità del Parco Lavino e di una zona ricca di reperti di archeologia industriale, testimonianza della presenza di impianti di lavorazione dell’asfalto estratto dalle miniere della Maiella. Nell’area è presente un antico mulino del seicento, immerso nello scenario naturalistico del fiume Lavino, caratterizzato dalle polle sorgive solfuree dal suggestivo colore 

azzurrino. Il comune di Scafa, essendo situato al centro della Val Pescara può essere considerato, dal punto di vista sociale, come catalizzatore delle energie del territorio. Il contesto è particolarmente adatto a sostenere le motivazioni di fondo del progetto:

  1. creare una comunità sensibile a modelli di sostenibilità ambientale e sociale, che abbia un forte senso di appartenenza ai luoghi identitari e voglia allo stesso tempo farli conoscere, preservarli, valorizzarli e renderli fruibili affinché esplichino tutte le loro potenzialità, trasformandosi in una vera risorsa per il territorio e per i giovani;

  2. presentare un modello di sviluppo ad impatto zero che costituisca il fulcro di un sistema integrato già presente nel territorio ma da riqualificare e valorizzare.

2020

 

progetto architettonico

lap

client

APS globuligreen

LAP Laboratorio di Architettura Partecipata

L'Aquila, via Verdi 9

info@progettolap.com

progettolap@pec.it